Come ottenere un profilo LinkedIn attraente

chica joven con una tablet en una cafetería

Con oltre 500 milioni di profili esistenti e 2 nuovi iscritti al secondo, LinkedIn sta cambiando il panorama professionale e facilitando l'interazione tra aziende e utenti.

Questo social network è molto interessante perché permette di entrare in contatto con una moltitudine di persone, aiutandole a loro volta a connettersi con gli altri per creare una fitta rete di contatti. Il CV da solo non basta più per vendere le tue competenze: un profilo professionale online è fondamentale per raggiungere grandi opportunità, ad esempio un primo lavoro.

Ecco i 5 passaggi per ottenere il massimo dal tuo profilo professionale online:

1. Fai una buona prima impressione

Completa il tuo profilo inserendo informazioni sulla tua carriera professionale e la tua formazione e aggiornalo una volta al mese. Più contenuti hai, maggiore è la probabilità di essere trovato nella ricerca dai recruiter. Inoltre, includere una foto professionale aumenterà notevolmente le possibilità che il tuo profilo venga visualizzato.

Il CV da solo non basta più per vendere le tue competenze: un profilo professionale online è fondamentale per raggiungere grandi opportunità, ad esempio un primo lavoro.

2. Connettiti con tutti

Connettersi solo a persone che già conosci non è comune su LinkedIn. Su questo social network puoi connetterti con tutte le persone che desideri, e in questo modo puoi costruire la tua rete di contatti. Più connessioni hai, più grande sarà la tua rete globale, maggiori saranno le opportunità a lungo termine e la possibilità di essere visto.

3. Usa le raccomandazioni

Più raccomandazioni suggerisci agli altri utenti, più ne riceverai. Un eccellente curriculum professionale aiuterà i recruiter a notarti, ma saranno le raccomandazioni degli altri utenti a convincerli. Formula raccomandazioni quando possibile e sperimenta l'effetto della reciprocità. Se lo fai, la ricerca dell'opportunità perfetta per te sarà molto più semplice sul lungo periodo.

 

4. Unisciti ai gruppi

Qualunque sia il tuo settore, l'appartenenza e la partecipazione attiva a vari gruppi su LinkedIn ti metterà in contatto con altri specialisti della tua stessa area. Pubblicare in modo strategico e partecipare a gruppi di discussione può renderti (a lungo termine) un opinion leader nel mercato, ampliando la portata del tuo messaggio e aiutandoti a entrare in contatto con persone chiave con cui altrimenti non sarebbe così facile interagire.

5. Ottimizza il posizionamento nelle pagine di ricerca

I professionisti del reclutamento conducono la loro ricerca per parole chiave. Ottimizza il tuo posizionamento incorporando termini di settore nel titolo, nel riepilogo e nel percorso professionale. Tieniti informato sulle parole chiave più utilizzate e assicurati di impiegare un linguaggio chiaro e conciso, evitando espressioni troppo specifiche, in quanto possono essere difficili da capire per le persone che non appartengono alla tua area di competenza.

Tieniti informato sulle parole chiave più utilizzate e assicurati di impiegare un linguaggio chiaro e conciso, evitando espressioni troppo specifiche, in quanto possono essere difficili da capire per le persone che non appartengono alla tua area di competenza.

Ricorda che un buon curriculum da solo probabilmente non ti farà ottenere il tuo prossimo lavoro. La maggior parte delle tecniche di ricerca dei candidati include LinkedIn e altri social network. Per farsi notare, la presenza sui social media è essenziale.

 

Trova qui alcuni consigli di base per migliorare il tuo CV.

»
»


Contatti

 

»

Chi siamo

»

Consigli di assunzione

»