Come migliorare il tuo CV

jóvenes reunidos en una sala

Come migliorare il tuo CV

Il tuo curriculum è uno strumento che persegue un unico obiettivo: aiutarti a ottenere un colloquio di lavoro. Deve rappresentarti al meglio e deve convincere il tuo futuro datore di lavoro del fatto che sei il candidato ideale per la posizione vacante.

Non hai molto tempo per stupire con il tuo curriculum (è molto raro che le aziende leggano l'intero contenuto del documento) quindi devi conoscere quali sono gli aspetti che di solito suscitano interesse.

Non hai molto tempo per stupire con il tuo curriculum (è molto raro che le aziende leggano l'intero contenuto del documento) quindi devi conoscere quali sono gli aspetti che di solito suscitano interesse.

Suggerimenti di base

Ecco alcuni suggerimenti di base che renderanno il tuo CV diverso da tutti gli altri:

  • Evita di utilizzare carta dai colori vivaci, caratteri strani, foto o design stravaganti.

  • Sii onesto e non aver paura di vendere le tue capacità.

  • Mantieni un aspetto semplice, pulito e conciso.

  • Usa il tempo passato e scegli verbi d'azione.

  • Evita di parlare di te in terza persona.

  • Cerca di non usare un gergo particolare o acronimi che altre persone potrebbero non capire.

  • Adatta il tuo CV a ogni offerta di lavoro.

  • Includi una breve descrizione delle aziende per cui hai lavorato.

  • Orienta i contenuti del tuo CV ai risultati che intendi raggiungere e offri referenze a supporto delle competenze che hai citato.

  • Inserisci il tuo nome, cognome, numero di telefono, email, sito web e collegamenti ai tuoi social network.

Quali informazioni dovresti includere nel tuo CV?

  • Formazione accademica: elenca le tue qualifiche accademiche (titolo, diplomi, titoli di studio post-laurea) e i titoli di natura non accademica in ordine cronologico o di importanza. Evita di inserire informazioni non pertinenti.

  • Interessi personali: stila un elenco dei tuoi hobby e dei tuoi interessi (evitando di essere troppo generico) e cerca di esporli in modo tale che possano avere un impatto positivo sull'immagine che l'azienda avrà di te. 

  • Percorso professionale: parti dal tuo lavoro più recente e arriva a quello più lontano nel tempo, includendo informazioni sulla durata, le tue responsabilità e le cause che ti hanno motivato a cambiare posizione. Non saltare nessuna fase della tua vita professionale, poiché potresti dover spiegare questo "divario" durante il colloquio.

Come parlare degli spazi vuoti nel CV?

A volte, lasciare spazi vuoti nel curriculum non è un atto ben visto dai professionisti che cercano lavoro, e questo li induce a nasconderli o a evitarli. Tuttavia, uno spazio vuoto su un CV non deve essere necessariamente negativo, soprattutto se quel particolare periodo è stato utilizzato in modo produttivo.

Uno spazio vuoto su un CV non deve essere necessariamente negativo, soprattutto se quel particolare periodo è stato utilizzato in modo produttivo.

Ecco 4 consigli essenziali:

  • Sii onesto e sicuro di te stesso.

  • Attribuisci un nome a tutti gli spazi presenti nel tuo CV e spiegali uno per uno.

  • Sottolinea tutti i programmi di studio o di sviluppo professionale che hai completato.

  • Non preoccuparti se sul tuo CV è indicato un licenziamento da un lavoro precedente.

E infine, controlla il tuo CV prima di inviarlo. Verifica che tutto il contenuto sia appropriato, non solo per quanto concerne gli errori di ortografia, ma assicurati anche che rappresenti la tua formazione, le tue qualità e la tua esperienza, che contenga tutte le informazioni rilevanti per la posizione che desideri ricoprire e che risulti interessante per il responsabile del processo di selezione. Inoltre, chiedi a un amico o a un collega di dare un'occhiata al tuo curriculum. È preferibile che sia controllato da una persona che conosce il settore di riferimento, poiché sarà più obiettiva e saprà fornirti buoni consigli.

Vuoi superare con successo il colloquio dei tuoi sogni? Leggi il nostro articolo su 6 consigli per padroneggiare i video colloqui.

 

»
»


Contatti

 

»

Chi siamo

»

Iscriviti ai nostri
Job alert

»